Immagine

Le vittime di mafia umbre e il senso del campo di Libera

Andrea Goretti

Ci sono tre nomi di persone nate in Umbria (tutte a Terni e provincia) nel “sacrario virtuale” dove sono raccolte la vita e la morte delle oltre mille vittime innocenti della mafia: entrando in www.vivi.libera.it si possono rintracciare quelli di Roberto Antiochia (agente di polizia di scorta al vice-questore Ninni Cassarà, ucciso a Palermo nel […]

Immagine

Al campo di Libera a Pietralunga: Resistenza, cibo e giustizia

Andrea Chioini

Che nesso c’è tra la Resistenza dei partigiani, la lotta alle mafie e il rispetto per chi produce cibo? Il nesso è la giustizia. Questo riepilogo di una giornata nel campo di Libera a Pietralunga lo dimostra. Ragazzi e ragazze sono stati in cammino lungo le strade dove la brigata partigiana “San Faustino” si spostava […]

Immagine

Il campo di Libera: lavoro, incontri e relax

Andrea Chioini

Una fattoria-scuola e un centro di educazione ambientale: a questo porterà il recupero dei terreni e dei casali a Col della Pila, nei pressi di Pietralunga, confiscati alla ‘ndrangheta nel 2007 che aveva scelto il luogo come zona di insediamento per qualche “covo freddo” dove poter nascondere i latitanti. Questo nuovo presidio ambientale, di buona […]

Immagine

La memoria viva di Libera a Pietralunga

Andrea Chioini

Terzo giorno di lavoro per le 25 ragazze e ragazzi di “Vecchie e nuove resistenze”, il campo di lavoro organizzato da Libera Umbria a Pietralunga, sui terreni confiscati definitivamente nel 2007 alla ‘ndrina De Stefano di Reggio Calabria. 94 ettari di superficie con vari fabbricati che, dopo l’assegnazione al Comune di Pietralunga nel 2016, hanno […]

Immagine

Il campo di Libera a Pietralunga

Andrea Chioini

“Vecchie e nuove Resistenze” è il motto scelto per il campo estivo che Libera Umbria sta tenendo questa settimana a Pietralunga, nei terreni e nei casali confiscati alla ‘ndrangheta in località Col della Pila. Intitolato alla memoria di Rocco Gatto (ucciso dalla ‘ndrangheta a Gioiosa Jonica nel 1977) il campo coinvolge 25 tra ragazze e […]

Immagine

La critical mass di Perugia

Andrea Chioini

La Giornata mondiale della bicicletta 2022 (lanciata dall’Onu nel 2018) ha attraversato Perugia sotto forma di critical mass: l’espressione inglese indica le manifestazioni attuate dalle associazioni per l’ambiente urbano quando vogliono sollecitare le amministrazioni locali ad attuare politiche di facilitazione e messa in sicurezza per l’uso della bicicletta in ambito cittadino. A promuovere l’iniziativa il […]

Immagine

Le parole sono importanti

Red

PopUp, la libreria-caffetteria-spazio sociale di piazza Birago, a Perugia, ha ospitato una mini rassegna di tre incontri sul tema dell’importanza delle parole con alcune delle autrici e un autore che stanno facendo riflessioni tra le più avanzate su temi che pur se apparentemente lontani, sono connessi gli uni agli altri. Le persone invitate dalle associazioni […]

Immagine

Intervista a Simone Fana: «Basta salari da fame»

Giampiero Tasso

Trent’anni di deregolamentazione del mercato del lavoro hanno coinciso con la regressione delle condizioni di vita di lavoratrici e lavoratori, con l’impoverimento che ha riguardato un pezzo consistente di classe media, con milioni di persone che pur lavorando guadagnano meno di mille euro al mese, con basse performance dell’economia italiana e con la condanna al […]

Immagine

Gianni Cuperlo a Perugia: «C’è bisogno di radicalità»

Red

Gianni Cuperlo, membro della direzione nazionale del Partito democratico, è arrivato in Umbria per presentare l’associazione “Radicalità per ricostruire”, un soggetto trasversale rispetto partiti di sinistra. Ne abbiamo approfittato per porgli delle domande e capire di cosa si tratta. Foto di Arturo di Corinto da Wikimedia Commons