Fabrizio Marcucci

Giornalista, direttore di Cronache Umbre

Articoli di Fabrizio Marcucci

Immagine Temi

Le parole nei programmi dei partiti

Fabrizio Marcucci

Cosa interessa davvero ai partiti? Quali sono le loro corde più profonde? Insomma, al di là del tentativo dei leader di piacere un po’ a tutti, qual è la parte che poi, in fondo in fondo, essi scelgono, o non scelgono? Per tentare un’analisi del genere occorre provare ad andare al di là della crosta […]

Immagine Commenti

I nomi dei parlamentari umbri sono già scritti

Fabrizio Marcucci

Dei nove parlamentari eletti in Umbria, tre andranno a Fratelli d’Italia, due ciascuno alla Lega e al Pd, e uno a testa a Forza Italia e M5S. Questi i nomi: Franco Zaffini (Senato), Antonio Guidi (Senato) ed Emanuele Prisco (Camera) per FdI; Virginio Caparvi (Camera) e Valeria Alessandrini (Camera) per la Lega; Raffaele Nevi (Camera) […]

Immagine Temi

I rischi dell’Umbria energivora

Fabrizio Marcucci

Nel 2019 in Umbria si sono bruciati l’equivalente di oltre 2 milioni di tonnellate di petrolio per soddisfare il fabbisogno di energia elettrica e per scaldare gli edifici. Per la precisione, il dato fornito del Gestore dei servizi energetici (Gse), è di 2.150 ktep. Il tep è l’unità di misura utilizzata convenzionalmente per indicare l’energia […]

Immagine Temi

Previsioni elettorali (senza sfera di cristallo)

Fabrizio Marcucci

Chi ricorda gli uomini e le donne che siedono oggi in Camera e Senato e che devono la loro elezione al fatto di aver preso i voti in Umbria? Che fine hanno fatto? E quale potrebbe essere la composizione del gruppo di persone che andranno a rappresentare elettori ed elettrici umbre nel Parlamento che scaturirà […]

Immagine Temi

La svolta pop di Ponte San Giovanni

Fabrizio Marcucci

Alla fine del piccolo tour intorno all’ombelico di via Cestellini, l’asse che taglia Ponte San Giovanni in direzione nord-sud, delimitato sopra dallo sbocco in via Manzoni e da un accidentato accesso tramite scale alla stazione ferroviaria, e sotto da una sorta di vicolo cieco che non consente di transitare al di là della E45, con […]

Immagine Commenti

L’equivoco del patrocinio del Pride

Fabrizio Marcucci

Scandalizzarsi perché il Comune di Perugia, quello di Terni e moltissimi altri di quelli della regione governati da maggioranze a trazione Lega-FdI non hanno concesso il patrocinio al Pride dell’Umbria è come biasimare il leone che sbrana la gazzella. La natura di quelle maggioranze è intrinsecamente ostile a qualsiasi elemento che screzi l’ordine costituito della […]

Immagine Commenti

L’assessore Melasecche, noi e voi

Fabrizio Marcucci

Quattro mesi fa Cronache Umbre ha pubblicato un articolo sul cosidetto Nodino di Perugia che riportiamo a questo link. L’articolo conteneva tre domande all’assessore regionale ai Lavori pubblici, Enrico Melasecche, che chiedevano conto di quelle che secondo noi sono contraddizioni in cui l’assessore stesso inciampa quando fa riferimento a quell’opera, di cui è strenuo sostenitore. […]

Immagine Temi

La trappola dell’interesse di tutti

Fabrizio Marcucci

Ci sono un paio di generazioni nate e cresciute negli ultimi quarant’anni con una cappa intorno. Come se fossero circondate dai teloni del set del Truman Show e li confondessero col cielo. Buona parte delle altre generazioni, più anziane, ai teloni del Truman Show c’hanno fatto invece l’abitudine: se per quarant’anni ti dicono che quel […]

Immagine Temi

La fiducia mal riposta nelle imprese private

Fabrizio Marcucci

Nel Documento di economia e finanza regionale (Defr) 2018-2020 proposto dalla Giunta regionale allora in carica, approvato dal Consiglio e pubblicato nel Bollettino ufficiale il 17 gennaio 2018 si leggeva che si sarebbero utilizzati i fondi strutturali dell’Ue per «incidere sulla dimensione aziendale, sull’internazionalizzazione, sull’innovazione in tutti i settori produttivi, per accrescere la qualità dell’agricoltura […]

Immagine Temi

Il racconto sul lavoro e quello che (forse) non vediamo

Fabrizio Marcucci

Nell’ultima settimana si sono registrate due notizie in contraddizione l’una con l’altra, entrambe riguardanti la città di Terni, ma la cosa vale per qualsiasi città. Sembrano minori, e invece aiutano a capire le dinamiche del mercato del lavoro e la costruzione dell’immaginario che scaturisce dal racconto che se ne fa. In una si è dato […]