Immagine Commenti

Lu gnomo e lu scarso

Simone Gobbi Sabini

Dopo l’ennesimo atto del Bandecchi show, con le dimissioni annunciate per colpa dei “suoi” e le dimissioni ritirate per merito degli “altri”, precedute dalla solita pirotecnica intervista a cui il testo che segue si rifà liberamente, non rimane che far descrivere la grottesca situazione di Terni dagli occhi disincantati e dalla narrazione atipica de lu […]

Immagine Temi

I parcheggi di Ponte San Giovanni

Michele Guaitini

Tra gli obiettivi del progetto Pinqua a Ponte San Giovanni, è previsto che la piazza del mercato venga trasformata, appunto, in una piazza anziché rimanere l’attuale immenso spiazzo anonimo in cui lasciare disordinatamente l’auto. Intorno a questa decisione sono stati suscitati allarmi e paventati chissà quali drammi per chi deve raggiungere e vivere il quartiere […]

Immagine Commenti

La regressione a destra di una città

Claudio Borgna, Simone Gobbi Sabini

Indagare il degradare a destra di una intera collettività, cercare di capire come una città da sempre rossa sia riuscita a trasformarsi in nera, un nero fosco dalle svariate cromature, è esercizio che nasconde mille insidie e altrettante autoassoluzioni. Farlo, come da sempre fa Alessandro Portelli, ternano di adozione e professore universitario di professione, attraverso […]

Immagine Temi

L’etica della bellezza

Vanni Capoccia

La curiosità mi ha spinto fino alle “scalette della Canapina” di Perugia per vedere la loro nuova sistemazione che, al di là dell’apparenza, mi è sembrata un progetto poco ambizioso. Perché nel rifare una barriera architettonica come delle scalette l’ambizione deve spingere – prima di tutto – a impedirgli di continuare a esserlo consentendo il […]

Immagine Commenti

Riprendere il discorso sulla città

Vanni Capoccia

Forse perché camminare è la prima cosa che ci hanno insegnato a fare i nostri genitori, siamo portati a considerarla un’azione ovvia, un semplice spostarsi da un luogo ad un altro; invece c’è una relazione profonda tra la storia dell’andare a piedi e la storia dell’umanità e del suo pensiero. Gli uomini, camminando, hanno creato […]

Immagine Temi

Perugia, le promesse mancate della destra

Fabrizio Marcucci

Isolare un pezzo di città dal resto è una consuetudine tanto in voga quanto distorcente. È questo che rende vana la locuzione «politiche per il centro storico». Se il centro non viene collocato all’interno del sistema città, ci si condanna a capire poco di quello che vi succede, e si rischia di continuare a elucubrare […]

Immagine Temi

Il cantiere culturale del Metropolis

Andrea Chioini

La sagoma seminascosta dagli alberi di viale Morandi richiama un edificio di culto. Chi non conosce Umbertide ne viene colpito per l’evocazione futuribile impressa alla costruzione dall’uso di vetro e acciaio già dalle pareti esterne, che conferisce alla costruzione un aspetto che ne identifica immediatamente la funzione di centro culturale. Oggi è pienamente operativa in […]

Immagine Commenti

I viali alberati, architettura nell’incuria

Vanni Capoccia

I viali alberati non sono solo semplice abbellimento di una strada e di una città ma organismi utili non solo agli occhi ma anche al corpo e all’anima delle persone che tentano di coniugare decoro, bellezza, utilità, salute e socialità invitando ad uscire di casa a camminare, a incontrarsi. Sono una particolare forma pubblica e […]

Immagine Temi

Non ci sono scorciatoie per Terni

Maurizio Benvenuti

Le pattuglie di “ricercatori sociali“ in divisa di vigilantes che percorrono la città, risultato di un accordo tra società Unicusano (di cui Stefano Bandecchi è proprietario e di cui tornerà ad essere, secondo i suoi annunci, a breve, presidente e legale rappresentante) e Comune di Terni (di cui Stefano Bandecchi è sindaco pro tempore e […]

Immagine Commenti

Tra il sindaco parà e la democrazia prefettizia

Simone Gobbi Sabini

Il sindaco Bandecchi in Consiglio comunale e il generale Vannacci tramite l’autoproduzione editoriale offrono uno spaccato preciso della mentalità che, con corso più o meno carsico, caratterizza il corpo militare di eccellenza dell’esercito italiano al servizio della Repubblica. Il primo con i suoi imponenti chili ben distribuiti al servizio di una dialettica fisica centrata sullo […]